Microirrigazione

Microirrigazione

Microirrigazione per aspersione

Tale sistema di irrigazione permette di erogare l'acqua lentamente, con interventi brevi e frequenti, permettendo quindi un lento assorbimento nel terreno.

I vantaggi irrigui del sistema sono garantire l’uniformità di distribuzione sull’intera superficie servita; mantenere umido il suolo nell’interfila permettendo il suo inerbimento; mantenere il terreno ben areato evitando compattazione e fessurazioni; permettere l’automazione di tutte le fasi del processo irriguo; permettere l’installazione anche in terreni non pianeggianti.

Il sistema permette inoltre di rispettare l’ambiente grazie al risparmio di trattamenti chimici fogliari tipici del pre e post precipitazione; riduce la quantità di fertilizzante perchè erogato con costanza e precisione per mezzo di pompe per fertirrigazione; permette una sensibile diminuzione della potenza richiesta per il funzionamento con conseguente riduzione di consumi elettrici o di carburante.

Le principali applicazioni della microirrigazione per aspersione sono:

- l'irrigazione, indicata soprattutto per colture a pieno campo che richiedono una precipitazione lenta e delicata, serre e ombrai, colture arboree;

- l'antibrina, sottochioma e soprachioma in funzione delle caratteristiche climatiche della zona;

- il controllo climatico in serra, umidificazione e abbassamento della temperatura, che collegati a strumenti di rilevamento e programmatori permettono l'automazione e l'ottimizzazione delle operazioni;

- raffrescamento di stalle e ovili, per abbassarne la temperatura interna

Immagini

Documenti